Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta  l'informativa estesa.

Fatturazione Elettronica e la soluzione di Bizeta per il Retail

Dal 1° gennaio tutti i titolari di partita IVA dovranno cambiare il loro modo di emettere fattura, in base a quanto previsto dalla nuova Legge di Bilancio 2019.

La Fatturazione Elettronica non è solo un obbligo, ma un’opportunità per risparmiare sul processo di emissione della fattura e rendere più efficienti le aziende in tutte le fasi di gestione.

Sarà possibile inviare e ricevere fatture senza dover stampare sulla carta, azzerando qualsiasi costo di stampa, eventuale spedizione, o costi di marca da bollo e di uno spazio fisico in cui conservare le fatture cartacee. 

Una vera e propria rivoluzione digitale che permette di inviare gestire le fatture in forma elettronica, di compilarle e mandarle a Clienti, Commercialisti e a tutti i diretti interessati in maniera semplice, virtualizzando tutto e senza necessità di ricorrere quindi alla carta.

Quali sono i requisiti 2019 per la fatturazione elettronica?

  1. Autenticità dell’origine della fattura elettronica: l’identità dell’emittente deve essere sempre certa, garantendo  nome, cognome, denominazione, codice fiscale, partita IVA e data. In mancanza di questo requisito la fattura non è valida. 

 2. Integrità del contenuto della fattura elettronica: l dati obbligatori non devono essere alterati. L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che la fattura elettronica è un file in formato XML che non dà la possibilità di modificare gli atti, i fatti o i dati presentati.

3. Leggibilità della fattura elettronica: ovvero l’opportunità di rendere la fattura ed i suoi dati da subito disponibili in un formato leggibile online, verificando che le informazioni del file elettronico originale non siano state alterate rispetto a quello effettivamente presentato.  

4. La legge prevede inoltre un periodo di conservazione obbligatoria. L’archiviazione del documento elettronico, infatti, deve avvenire attraverso procedure che garantiscano l’autenticità e l’affidabilità dei dati.

Ma che impatto avrà la fatturazione elettronica sul settore Retail?

Grazie alla partnership con il Gruppo Custom e alla piattaforma VISION BeanStore, Bizeta Retail Solutions è in grado di offrire la soluzione compliant con la fatturazione elettronica, ideale per ogni esigenza del mercato Retail, a qualsiasi scala.

La soluzione per la fatturazione elettronica offerta dal Gruppo Custom dà la possibilità all’esercente di gestire e monitorare costantemente il flusso delle proprie fatture sul portale www.mycustom.it.

La soluzione VISION BeanStore è progettata per gestire dal singolo punto cassa fino a catene di negozi distribuiti in tutto il mondo, garantendo semplicità di utilizzo ed ottimizzazione della produttività.

Rivolgiti agli specialisti del Retail per affrontare il cambiamento che determinerà la più grande rivoluzione fiscale di sempre!