Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta  l'informativa estesa.

Digital-first retail per vendite web-influenced

Influenza digitale nel retail

Digital-first retail è un’espressione che indica quanto la customer experience sia sempre più influenzata dai canali digitali, indipendentemente da dove avviene l’ultima conversione.

La maggior parte delle vendite in-store partono, infatti, dall’online: secondo alcuni sondaggi più della metà delle vendite nel negozio fisico, coinvolgono un digital device e sono quindi web-influenced.

I consumatori sono in continua ricerca di informazioni sul web: alcune volte le ricerche sono più “superficiali” con l’intenzione di trovare informazioni sullo store, gli orari di apertura o l’indirizzo. In altri casi, invece, il processo di ricerca è più profondo e complesso: l’intento è quello di trovare il prezzo migliore, il prodotto migliore e le promozioni più convenienti.

Come possono sfruttare i retailer questo fenomeno degli acquisti “web-influenced” ?

 

INVESTIRE SULLA TECNOLOGIA

Nel mondo del retail la tecnologia ha acquisito un ruolo molto importante, che accompagna la gestione di tutta la supply chain; investire sulle innovazioni tecnologiche è la prima cosa da fare per migliorare la customer experience e per aumentare le vendite web-influenced.

 

SVILUPPARE UN’AFFIDABILE PRESENZA ONLINE

Il posizionamento online è fondamentale per le aziende: quando i consumatori effettuano le loro ricerche online è necessario per il retailer presidiare tutti i punti di contatto (touchpoints) e riuscire a conquistare i cosiddetti micromomenti (micro-moments).

 

AGGIORNARE LE INFORMAZIONI

Le informazioni dell’azienda e dei prodotti presenti online devono essere sempre fresche, chiare, precise ed aggiornate: la maggior parte dei consumatori lamenta il fatto che spesso le informazioni negli e-commerce non sono sufficientemente dettagliate.

 

CREARE OFFERTE PERSONALIZZATE

La fidelizzazione tramite offerte e promozioni customizzate è sempre una buona pratica: newsletter, codici sconto per gli e-commerce, giveaway online, sono attività che stimolano il consumatore e lo guidano in una shopping experience che più facilmente può terminare con un acquisto (online o offline).

L’integrazione tra online e offline è quindi fondamentale per ottimizzare le vendite, fidelizzare i clienti e offrire customer experience efficienti.

Bizeta è specialista IT del mondo Retail con soluzioni complete, software, hardware e service, in oltre 50 Paesi in tutto il mondo.

 

Per ricevere una consulenza personalizzata non esitare a contattarci!